in ,

ABITEBOUL rifiuta le voci su OCON e GASLY

Esteban Ocon non dovrebbe vergognarsi della sua prestazione finora per il team Renault nella stagione 2020.

Foto: HB Press

Questa è la posizione del suo capo Cyril Abiteboul, che ha risposto alle voci che la squadra vuole per la stagione 2021 forse firmare un contratto con un altro giovane pilota francese - Pierre Gasly, vincitore del Gran Premio d'Italia a Monza.

Ocon, che si è unito alla squadra in questa stagione Renault, ha vinto finora 36 punti, il suo compagno di squadra Daniel Ricciardo, che però è salito sul podio al Nürburgring 78. Tuttavia Abiteboul mette a difesa del 24enne Ocoña. "Dovresti essere molto pragmatico su una situazione che non è un disastro. Se includiamo i punti persi a causa dell'inaffidabilità della vettura, altrimenti sarebbe ancora in ritardo rispetto a Daniel, ma non tanto quanto lo è ora. E stiamo parlando di Ricciard. Esteban non ha mai avuto un collega così forte, ne ha avuti di bravi, soprattutto Perez, ma credo che Daniel sia più forte."

Cyril Abiteboul, capo della Renault, smentisce le voci secondo cui avrebbe parlato con Pierre Gasly e difende Esteban Ocon, sottolineando che non dovrebbe vergognarsi delle prestazioni di quest'anno.

perché Abiteboul dice che deve Ocon abbassa la testa e concentrati sui tuoi progressi. "Deve fissare obiettivi realistici e non c'è motivo di vergognarsi della sua prestazione attuale,Ha aggiunto francese. "Come molti giovani corridori, a volte è impaziente, portando a piccoli errori. Comunque non mi interessa perché può rimediare e con il supporto della squadra potrà farlo anche lui."

RED BULL minaccia di lasciare la FORMULA 1, FERRARI blocca il motore

Jorge LORENZO sostituirà Valentino ROSSI?