in

ROMA ePrix, Gara I: Jean-Eric VERGNE vince la TURBOLENTE gara a ROMA

Dopo un grave incidente nelle prove libere, Jean-Eric Vergne è riuscito a riunirsi e vincere la prima delle due gare nella capitale italiana.

Pilota della squadra DS Techeetah è in Roma ha vinto la terza gara della stagione del campionato di Formula E. Il due volte campione ha avuto difficoltà tecniche da affrontare Lucas di Grassi, che ha esaurito l'unità cinque minuti prima della fine, il che è stato fonte di confusione Stoffla Vandoorna, che ha perso il controllo dell'auto mentre cercava di evitarlo e si è schiantato contro una recinzione di sicurezza, mentre anche il suo compagno di squadra si è schiantato contro di essa. Nyck de Vries. La gara si è conclusa dietro una safety car per tutto quanto sopra.

Questo è tutto Jean-Eric Vergne dopo 45 minuti di corsa e un giro in più è diventato il vincitore dell'ePrix romano. È arrivato secondo dopo il suddetto caos Sam Bird, e il terzo il suo compagno di squadra al Giaguaro, Mitch Evans. Con questo, Bird ha preso il comando della classifica generale e Jaguar ha aumentato il vantaggio sugli inseguitori in classifica generale: “Che gara folle. All'inizio era estremamente scivoloso ed era molto impegnativo da guidare. Sono molto soddisfatto ora " ha detto dopo la gara Vergne.

Za francese la vittoria è stata il coronamento di una giornata estremamente turbolenta, poiché nelle prime prove libere è rimasto vittima di un grave incidente, che ha provocato Oliver Turvey, ed è per questo Vergne ha saltato le seconde prove libere, ma ha gareggiato nelle qualificazioni e ha vinto quinto posto. Alla fine ha guidato la gara senza errori e ha approfittato degli errori dei piloti che sono partiti davanti a lui e hanno festeggiato la vittoria.

Jean-Eric Vergne ha celebrato nella turbolenta gara romana di Formula E.

Come già accennato, è attualmente al primo posto della classifica generale Sam Bird (Jaguar) con 43 punti di vantaggio Freins (34 punti) e de Vriesom (32). La prossima gara a Roma sarà domani alle 13:XNUMX.

LECLERC ha ricevuto un regalo speciale da FERRARI

Mario ANDRETTI: MICHAEL sarebbe "sicuramente" diventato un CAMPIONE DEL MONDO