in

WRC Croatia Rally, venerdì: OGIER ed EVANS mettono pressione sul leader NEUVILLE

Thierry Neuville guida le otto tappe del WRC Croatia Rally con un vantaggio di 7,7 secondi su Sebastien Ogier ed Elfyn Evans.

Rally per il Campionato del Mondo WRC in Croazia si è rivelata una sfida molto grande per la maggior parte degli equipaggi, come ha dimostrato anche il leader del campionato, Kalle Rovanperä, che è partito dalla strada alla prima "velocità", e il trio insiste sulla vetta. Neuville, Ogier in Evans. Il francese è a 7,7 secondi dal belga, il gallese è a soli tre decimi di secondo dal francese.

Il quinto test di velocità è per Neuville non è partito al meglio, visto che il belga si trova sul tratto di 6,94 chilometri da Ruda a Calvizie mancò l'ingresso al tornante e quasi girò, lasciandolo spento la macchina, quindi ha perso del tempo prezioso.

Anche il rally per il campionato WRC nelle immediate vicinanze ha un forte tocco sloveno.

Tuttavia, ha difeso il comando, come rivali e Neuville gli errori non sono stati puniti. Ogier, che ha lottato al mattino con le sue impostazioni Toyota, era di 0,6 secondi più lento di belga e così ha perso qualche decimo di secondo rispetto al leader del rally, mentre Evans, terzo classificato, era dietro al leader Neuville nella quinta prova di velocità. 1,1 secondi.

Era il più veloce Ott Tanak, che alla fine ha avuto un secondo vantaggio Neuville e così assicurato la prima vittoria di tappa in Croazia. Estone, che non ha trovato il giusto grip nella terza e quarta prova di velocità, ha ridotto il divario a 24,3 secondi. È prima che inizi il lavoro pomeridiano Grazie ha detto di non avere problemi tecnici.

Programma del sabato al WRC Croatia Rally.

Sulla sesta tappa di 23,76 chilometri Neuville non ha rischiato inutilmente, cosa che ha fatto Ogiera gli ha permesso di addentare un po 'la leadership del belga. L'attuale campione del mondo è stato di 3,5 secondi più veloce di Neuville e in ritardo rispetto al conducente Hyundai ridotto a 9,4 secondi.

Anche nella settima e nell'ottava prova di velocità le differenze erano minime e così è Neuville ha tenuto un vantaggio di 7,7 secondi Ogiera, nel frattempo, si è spinto al secondo posto Evans, che è l'ottavo "Velocità" ha perso 1,7 secondi ed è atterrato di nuovo al terzo posto.

Aggiungi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. * Indica i campi obbligatori

ABITEBOUL si unirà a PEUGEOT nel progetto delle auto sportive?

RENAULT ha risposto scherzosamente alla dichiarazione di WOLLF sul conto di RUSSELL a Imola