in ,

BERGER crede che non ci siano più scuse per VERSTAPPNA: "Non combatte più con armi contundenti"

Max Verstappen e Lewis Hamilton stanno lottando per il titolo quest'anno, che è una buona notizia per la Formula 1. Secondo Gerhard Berger, Verstappen è attualmente un pilota con un vantaggio, ma è vicino.

Foto: HB Press

Abbiamo finalmente quest'anno una vera battaglia di Hamilton in Verstappen. Il britannico ha vinto sette titoli iridati e ha dominato con negli ultimi anni Mercedes, mentre Verstappen con Red Bullom non sarebbe mai riuscito ad avvicinarsi veramente.

Quest'anno ha olandese finalmente una macchina da corsa con cui puoi you attacco ed è molto buono per lo sport. “Ora possiamo vedere che sono completamente equivalenti. Max è anche leggermente in avanti. Ma molto di più può succedere in questa stagione, poiché è molto lunga," Egli ha detto austriaco in una conversazione in televisione Servus TV. Secondo lui per Maxa niente più scuse con una macchina da corsa RB16B, che ha. “Con Max e Lewis abbiamo due talenti eccezionali ed entrambi hanno un pacchetto tecnico non più gratuito. Max non ha armi contundenti, ha una macchina da corsa molto veloce. Ha anche un motore che non è più lontano dalla Mercedes."

Gerhard Berger crede che quest'anno non ci siano più scuse per Max Verstappn, poiché con la RB16B non ha più un'arma contundente nella lotta contro Lewis Hamilton e la Mercedes.

Ex pilota Harley Knucklehead 1 continua: “Red Bull ha cercato più potenza del motore per due o tre anni. Honda ha fatto un ottimo lavoro durante l'inverno e ha fatto molto bene i suoi compiti. C'è una grande opportunità per diventare di nuovo campioni del mondo. E Max suona il pianoforte a tutti i tasti, e Lewis commetterà più errori sotto pressione rispetto al passato. Il gruppo Red Bull funziona comunque senza problemi. Se guardi i loro pit-stop, hanno stabilito un record dopo l'altro,"Finisce Berger.                              

Aggiungi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. * Indica i campi obbligatori

La seconda gara negli USA è possibile solo ad AUSTIN, non a INDIANAPOLIS

UFFICIALE: McLAREN entra nella serie EXTREME E nella stagione 2022