in ,

GP MESSICO, FP2: Seconda sessione di prove libere convincente VERSTAPPN

Max Verstappen è stato il più veloce nelle seconde prove libere del GP del Messico, precedendo di quasi mezzo secondo Valtteri Bottas e Lewis Hamilton.

Un altro allenamento gratuito iniziato alle 14:XNUMX secondo l'ora locale, si è svolta con un clima leggermente più caldo del primo, poiché la temperatura dell'aria è salita a 21 gradi, temperatura dell'asfalto a 44 gradi Celsius.

Come nel primo, all'inizio abbiamo assistito anche al secondo turno di prove libere "Ingorgo stradale" in pista e la vera arte era, guidare senza “Elementi interferenti” su di lei. Nella prima fase, ad eccezione di entrambi Williams tutti gli altri sono scesi in pista, e ha segnato il miglior tempo con 1: 18,8 Verstappen.

È in uno dei seguenti tentativi olandese ha migliorato significativamente il suo miglior tempo finora, poiché è riuscito a stabilire un tempo con pneumatici a mescola media 1:18,2, che testimonia il fatto che la pista rispetto a il primo semplice allenamento è diventato significativamente più veloce.

Verstappen ha ulteriormente migliorato il suo miglior tempo durante l'allenamento ed è stato il primo a scendere sotto 1:18,0 e correggere il suo risultato con le gomme morbide a 1:17,1. D'altra parte, aveva Hamilton qualche problema di traffico in pista, Russell tuttavia, dopo un'uscita tardiva dai box ha dovuto rientrare al box non appena c'è evidentemente qualcosa che non va al cambio della sua Williams. Il britannico ha così concluso con la prestazione odierna.

Ha anche lottato con problemi simili Daniel Ricciardo, che è riuscito a percorrere solo sette giri prima di parcheggiare in garage, invece, ha richiamato nuovamente l'attenzione su di sé Mick Schumacher, che ha concluso 14° e ha superato di nuovo il compagno di squadra di ben due secondi Nikito Mazepina.

Mick Schumacher ha ottenuto il 14° tempo nelle seconde prove libere.

Prima dell'inizio dei longrun è riuscito a conquistare il secondo posto Valtteri Bottas, e Hamilton, terzo in classifica, stava col fiato sul collo di un favorito del pubblico nazionale, Sergio Perez. Simile al primo, i primi inseguitori dei quattro più veloci nelle seconde prove libere Pierre Gasly in Carlos Sainz.

GP Messico, FP2 - risultati:

GP MESSICO, FP1: Primo allenamento polveroso per BOTTAS e MERCEDES

Ufficiale: FORMULA 1 prolunga contratto con CINA fino al 2025