in ,

HORNER risponde a HILL: "Se penso che sei uno stronzo, te lo dico"

In risposta a Damon Hill, che è stato criticato in Qatar, Christian Horner ha detto che è solo diretto e dirà alla gente esattamente cosa pensa.

Foto: HB Press

Capo squadra Red Bull quest'anno è stato spesso in coscienze sconvolte a causa sua commenti diretti, soprattutto al suo collega alla Mercedes Tota Wolffa e la sua squadra.

Aveva anche v Qatar problemi con Commissari FIAquando, secondo i difensori civici insultato il maresciallo lungo il sentiero sventolando la bandiera gialla che lo fa Max Verstappen ha ricevuto una penalità di mark-up di cinque posti nella gara di domenica. Ma a Red Bullu non è stato l'unico a commentare così com'è Helmut Marko ha detto che la direzione della gara ha imposto sanzioni per coprire i propri problemi. però Horner nega che le emozioni siano i principi di lui e della sua squadra. “Penso che gestiamo molto bene le nostre emozioni. Non mi sono mostrato o imprecato davanti alla telecamera e tutta quella roba,Horner ha risposto collina per Sky Sport F1 e nel farlo collegato a Wolff.

Damon Hill in Qatar ha criticato Christian Horner e il suo comportamento diretto, il capo della squadra Red Bull ma l'ha restituito a modo suo.

Collina non era esattamente d'accordo con questo, come ha fatto con il capo Red Bulla ha detto che era più o meno quest'anno colpito e diretto. Horner ha risposto che lo stava solo raccontando così com'era. “Sono diretto e vi dico cosa ne penso. Se penso che sei un asino, ti dirò che sei un asino,era la sua risposta? collina. "Senti, ho parlato con la FIA e mi sono scusato. Non avevo intenzione di offendere nessuno e la mia frustrazione non era diretta al singolo maresciallo, ma alla situazione stessa.“Nel complesso, non si pente di come si è comportato nel campionato di quest'anno e dice che rifarebbe lo stesso.

"No, non mi dispiace affatto. Credo nella mia squadra. Sono diretto e mi sono sempre comportato così,Ha detto ai giornalisti. “Non sono una persona eccessivamente emotiva, non mi offusco davanti alle telecamere. Non credo di avere problemi con il modo in cui mi sono comportato e continuerei a fare esattamente lo stesso.“Potrebbe pensare di non aver fatto nulla di sbagliato, ma lo fa Toto Wolff dice di essere stato critico nei confronti dei marescialli in Qatar con le sue critiche"navihan".                       

BOTTAS rivela perché era più lento: "Avevo una macchina da corsa diversa da HAMILTON"

La TOP aerodinamica Mercedes ERIC BLANDIN è in partenza per ASTON MARTIN!