in ,

Un ragazzo di tredici anni ha distrutto una Lamborghini Huracan dopo una corsa sfrenata sotto la pioggia

Le limitate capacità di guida, le cattive condizioni stradali e forse l'impossibilità di raggiungere i pedali mentre si guarda attraverso il cruscotto hanno portato a questo incidente molto costoso.

La gente sbaglia continuamente supercar e quando fuori è buio e piove, succede ancora più spesso. Questo non è uno shock. Tuttavia, è raro che lo sia autista di soli 13 anni. Sì, hai sentito bene. È quanto ha scoperto la polizia mentre cercava i responsabili dell'incidente Lamborghini Huracan, che ha avuto luogo a West Vancouver.

Ora l'avventuroso giovane deve affrontare gravi accuse legate alla guida. Il 25 marzo intorno alle 23 la polizia ha risposto a una chiamata per un incidente automobilistico in autostrada Autostrada transcanadese. Quando arrivarono sul luogo dell'incidente, l'auto era Lamborghini Huracan rossa, pesantemente danneggiato e sorprendentemente vuoto. A quel punto la polizia ha iniziato a cercare l'autista.

"Gli agenti hanno intrapreso un'indagine approfondita per garantire il benessere del conducente e di tutti i passeggeri", disse il poliziotto Chris Bigland dal dipartimento di polizia di West Vancouver. "Con la collaborazione del proprietario del veicolo, siamo riusciti a trovare rapidamente e a interrogare le persone che non erano ferite nell'auto." La polizia ha accertato che al volante dell'auto c'era effettivamente un 13enne.

Invece di provare a rubare l'Huracan, a quanto pare il ragazzo voleva solo farlo per impressionare un amico. "Il giovane e il suo amico hanno deciso di fare un giro, ma non riuscivano a controllare l'auto al buio e sotto la pioggia. Nonostante i danni materiali siano stati ingenti, siamo grati che nessuno sia rimasto ferito nella collisione." Ha aggiunto Bigland.

L’entità del danno in termini monetari rimane poco chiara. L'unico scatto della scena offre solo un fugace assaggio della distruzione: la parte anteriore e un faro sono completamente distrutti, mentre la ruota del passeggero anteriore è visibilmente danneggiata.

Inoltre, lo specchietto laterale anteriore pende dalla portiera e anche la soglia laterale è danneggiata. Anche la parte posteriore del veicolo ha riportato ingenti danni. Secondo i fatti, il ragazzo adesso affrontando gravi accuse, tra cui eccesso di velocità, guida sconsiderata, fuga dal luogo di un incidente e guida di un veicolo senza patente di guida valida.

Nonostante tutto, adesso lo ha fatto una storia indimenticabile, che potrà recitare quando saranno abbastanza grandi da avere effettivamente la patente di guida.

Aggiungi una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. * Indica i campi obbligatori

Annuncio della nuova Nissan Qashqai, che sarà presentata il 17 aprile

Questa M240i da 1.500 CV è la BMW più veloce del mondo